Calciomercato Milan, Rebic verso l'addio a gennaio: può fare spazio a Ibrahimovic

Goal.com
Ante Rebic può già lasciare il Milan dopo 6 mesi: si fa largo l'idea di un ritorno all'Eintracht Francoforte. Può fare spazio a Ibrahimovic.
Ante Rebic può già lasciare il Milan dopo 6 mesi: si fa largo l'idea di un ritorno all'Eintracht Francoforte. Può fare spazio a Ibrahimovic.

Il ritorno in Italia di Ante Rebic con la maglia del Milan non ha avuto finora il successo che sia il giocatore che i rossoneri speravano di ottenere. Il croato ha giocato sotanto 177 minuti, senza nemmeno un goal all'attivo. E ha passato le ultime tre partite in panchina, senza nemmeno entrare.


Così, secondo 'La Gazzetta dello Sport', il ritorno dell'ex Fiorentina e Verona all'Eintracht Francoforte sembra un'ipotesi tutt'altro che irreale. Il club tedesco detiene ancora il cartellino del giocatore, partito in prestito biennale, stessa formula con cui André Silva ha fatto il percorso contrario.

Rebic non si è lasciato benissimo con l'Eintracht, avendo quasi forzato la sua cessione dopo quelle di Jovic e Haller. A Francoforte però il suo ritorno sarebbe una boccata d'aria per una squadra che al momento è ferma a metà classifica e ha perso 7 delle ultime 10 partite giocate. E l'ambiente potrebbe riaccoglierlo a braccia aperte

Dall'altra parte il Milan avrebbe già pronto il suo sostituto, seppur in un ruolo diverso: Zlatan Ibrahimovic. La partenza di Rebic permetterebbe al Milan di risparmiare sull'ingaggio e liberare un posto in attacco per lo svedese.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...