Calciomercato Milan, suggestione Haaland: i rossoneri ci pensano

Secondo 'Stavanger Aftenblad', Håland e suo padre sono partiti verso Manchester stamattina. Ma Solskjær smentisce in conferenza stampa.
Secondo 'Stavanger Aftenblad', Håland e suo padre sono partiti verso Manchester stamattina. Ma Solskjær smentisce in conferenza stampa.

Manchester United, Borussia Dortmund, RB Lipsia. Il futuro di Erling Haaland sembra sia in una di queste tre squadre e già da gennaio il norvegese potrebbe iniziare la sua nuova avventura. Anche dall’Italia però, oltre alla Juventus, qualcuno sembra pensare a lui: il Milan.


Secondo il ‘Corriere dello Sport’ il norvegese classe 2000 sarebbe l’ultima suggestione di mercato della dirigenza del club rossonero, sempre molto attenta ai giovani, come dimostrano gli acquisti d Leao, Bennacer e Theo Hernandez nell’ultima sessione di mercato.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Haaland non sarebbe però un giovane come tutti gli altri, per quanto sia desiderato dalle squadre di tutta Europa e per l’appeal e l’hype che si porta dietro. Anche il Milan ne sarebbe rimasto folgorato e ora potrebbe avanzare l’idea di inseguirlo, unendosi al ‘gruppone’ con United, Dortmund e Lipsia, più la Juventus più dietro.

Il giocatore settimana scorsa ha parlato sia con il Lipsia che con il Dortmund, ma anche Solskjaer, suo connazionale e allenatore dello United, sarebbe andato a Salisburgo per provare a convincere il 19enne a scegliere Manchester.

Haaland si libererebbe dal Salisburgo per 30 milioni di euro e i rossoneri potrebbero offrigli un contratto da 5 milioni euro l’anno. L’uomo da 28 reti in 22 presenze stagionali è inoltre assistito da Mino Raiola, con cui il club di via Aldo Rossi ha aperto un canale per Ibrahimovic, già da diverse settimane. La suggestione Haaland, a casa Milan, potrebbe prendere piede.

Potrebbe interessarti anche...