Calciomercato Milan, Xhaka sfuma? "Accordo con l'Hertha Berlino"

L'agente di Granit Xhaka annuncia l'esistenza di un accordo con l'Hertha Berlino: "L'Arsenal è stato informato, il ragazzo vuole tornare in Germania".
L'agente di Granit Xhaka annuncia l'esistenza di un accordo con l'Hertha Berlino: "L'Arsenal è stato informato, il ragazzo vuole tornare in Germania".

Con ogni probabilità non sarà al Milan il futuro prossimo di Granit Xhaka, centrocampista in rotta con l'Arsenal e in procinto di dire addio ai 'Gunners' già durante la sessione invernale del calciomercato.

L'ex Basilea era stato accostato ai rossoneri ma, il suo agente José Noguera, ai microfoni di 'Blick' ha spento gli entusiasmi milanisti annunciando un accordo trovato con l'Hertha Berlino.

"Lo dico con tutta franchezza e onestà: abbiamo un accordo con l'Hertha e vorremmo andare a Berlino. Abbiamo informato Raul Sanllehi e il ds Edu Gaspar, nonché il nuovo allenatore Mikel Arteta".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Ora l'Hertha dovrà raggiungere l'intesa economica relativa al prezzo del cartellino di Xhaka che dovrebbe aggirarsi attorno ai 25 milioni di euro. 

"L'Arsenal è stato informato, la volontà di Xhaka e dell'Hertha è chiara. Bisogna definire soltanto i termini economici dell'operazione. Granit vorrebbe tanto tornare in Germania".

Per Xhaka si tratterebbe di un ritorno in Bundesliga dopo il quadriennio 2012-2016 vissuto con la maglia del Borussia Moenchengladbach, da cui poi l'Arsenal lo acquistò.

L'interesse per lo svizzero è la dimostrazione dell'ambizione di tornare ai vertici dell'Hertha Berlino che, dopo aver assunto Jurgen Klinsmann per la panchina, ha nel mirino anche Mario Götze e Julian Draxler.

Potrebbe interessarti anche...