Calciomercato, Monaco in allerta: spunta un incontro Bakayoko-PSG

Monaco in allarme: Bakayoko ha incontrato il PSG la scorsa settimana, anche se sia l'entourage del giocatore che il club parigino avrebbero dei dubbi.

Tiemoué Bakayoko è uno dei talenti emergenti del Monaco, prossimo avversario della Juventus in Champions League. Il centrocampista classe 1994 è entrato nel mirino del PSG: come riferito dall'Equipe, la scorsa settimana ci sarebbe stato un faccia a faccia tra il giocatore e i vertici del club parigino.

Bakayoko è nato proprio nella capitale francese e l'idea di un ritorno a casa sarebbe per lui molto intrigante. "Ho vissuto tutta la mia giovinezza a Parigi, se dovesse capitare l'occasione non mi rifiuterei di firmare per il PSG", aveva dichiarato il diretto interessato a 'Le Parisien' il 21 febbraio scorso.

Tuttavia, stando a quanto appreso da 'Goal', sia l'entourage di Bakayoko che lo stesso PSG avrebbero dei dubbi sull'opportunità dell'affare. Il 22enne francese (23 anni ad agosto) era stato accostato nel gennaio scorso proprio alla Juventus, che sfiderà col suo Monaco nella semifinale di andata in programma mercoledì sera al 'Louis II'.

Sotto contratto con i monegaschi fino al 2019, Bakayoko - entrato di recente anche nel giro della nazionale maggiore transalpina - ha molto mercato soprattutto in Inghilterra: Chelsea e Manchester United sono da tempo sulle sue tracce.

Contro la Juventus Bakayoko potrebbe giocare indossando una maschera protettiva, resasi necessaria dopo la frattura al naso rimediata in allenamento durante uno scontro con Glik. Un problema che gli ha impedito di prendere parte alla sfida di sabato scorso col Tolosa in Ligue 1, ma che non gli impedirà di essere a disposizione per la supersfida europea.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità