Calciomercato Napoli, Ferreira Carrasco l'ultima suggestione per l'attacco

Goal.com
Il Napoli è pronto a muoversi in sede di calciomercato: Ferreira Carrasco l’idea per l’attacco, per il centrocampo si seguono Lobotka e Danilo Pereira
Il Napoli è pronto a muoversi in sede di calciomercato: Ferreira Carrasco l’idea per l’attacco, per il centrocampo si seguono Lobotka e Danilo Pereira

L’apertura della sessione invernale di calciomercato si avvicina è un nome nuovo irrompe nel ‘mondo’ Napoli: quello di Yannick Ferreira Carrasco.

Come riportato dal Corriere dello Sport, per l’esterno offensivo belga, potrebbe essere arrivato il momento di lasciare la Cina ed il ricchissimo contratto che lo lega al Dalian Yifang, per tornare ad essere uno dei grandi protagonisti del calcio che conta.

A 26 anni, il gioiello belga è ancora uno di quegli elementi capaci di fare la differenza e per caratteristiche tecniche e tattiche potrebbe essere uno di quei giocatori da inserire facilmente nello scacchiere tattico di Gennaro Gattuso.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Carrasco piace a Giuntoli da tempi non sospetti, tanto che la prima idea di portato al Napoli risale a tre anni fa, quando il club partenopeo fu costretto ad arrendersi di fronte alle cifre mostruose messe sul tavolo dal Dalian Yifang. Al momento non esiste una vera e propria trattativa, ma non è escluso che presto, se alcuni tasselli dovessero andare al loro posto, possano partire i primi contatti.

Carrasco gioca nella stessa posizione di campo di Callejon e Mertens, due campioni che tanto hanno fatto per il Napoli, ma che sono legati al club da contratti in scadenza il prossimo giugno ed hanno proprio in Cina estimatori pronti ad accoglierli a braccia aperte.

Callejon piace proprio al Dalian Yifang di Carrasco (ma anche di Rafa Benitez ed Hamsik), mentre Mertens è finito nel mirino dei due club di Shangai. Le prossime settimane diranno come si evolveranno le varie situazioni, quello che è certo è che in Cina sono pronti ad investire subito e a non aspettare la prossima estate per accogliere due giocatori di tale importanza.

Il Napoli non pensa però solo al reparto offensivo, ha anzi nel centrocampista al quale affidare le chiavi del suo gioco una delle priorità. L’arrivo di Arteta sulla panchina dell’Arsenal a reso più in salita la strada che porta a Lucas Torreira, ma le alternative non mancano.

Tra i giocatori seguiti da vicino dagli uomini mercato dei partenopei c’è Stanislav Lobotka, un profilo che già in passato è stato accostato al Napoli. E’ legato al Celta Vigo da un contratto all’interno del quale è inserita una clausola rescissoria da 50 milioni di euro, una cifra elevatissima che andrebbe dimezzata. Una trattativa potrebbe essere intavolata sulla base di un prestito oneroso da circa 5 milioni di euro, con obbligo di riscatto fissato sui 20 o 25 milioni.

Altro profilo interessante è quello di Danilo Pereira. Il regista del Porto conosce bene l’Italia perché ha militato nel Parma dal 2010 al 2012 ed è un elemento che garantirebbe qualità, ma anche un’ottima dose di fisicità ed esperienza. Anche nel suo contratto c’è una clausola rescissoria (circa 40 milioni di euro) e le possibilità di aprire un dialogo non sono poche.

Potrebbe interessarti anche...