Calciomercato Napoli, in discesa il rinnovo di Mertens: si chiude a metà mese?

Dries Mertens è vicinissimo a prolungare col Napoli fino al 2021. Guadagnerà circa 4 milioni e avrà una clausola rescissoria da 25 solo per l'estero.

Dopo mesi di stallo, ci siamo: Dries Mertens e il Napoli stanno per dirsi nuovamente sì. Come riferito da 'Tuttosport', il belga guadagnerà circa 4 milioni a stagione e nel nuovo contratto verrà inserita una clausola rescissoria da 25, valida solo dalla prossima stagione e solo per l'estero.

Per Mertens il Napoli ha respinto al mittente un'offerta del West Ham da 30 milioni. I problemi con la moglie sono ormai superati ed è tutto pronto, o quasi, per l'annuncio del rinnovo che, secondo il 'Mattino', potrebbe arrivare intorno alla metà di questo mese.

Ieri c'è stato un contatto telefonico con l'entourage dell'attaccante, ma servirà un altro incontro per chiudere definitivamente la questione. Il quotidiano napoletano fornisce quelle che dovrebbero essere le cifre dell'affare: ingaggio da 3,6 milioni netti più bonus (con questi ultimi, Mertens arriva attualmente a 2 milioni) e scadenza al 2021, un anno in più rispetto alle previsioni iniziali.

I procuratori di Mertens vorrebbero anche un riconoscimento economico (tra 1,5 e 2,5 milioni) per aver scongiurato l'ipotesi di un addio a costo zero nel 2018 e il Napoli non sarebbe contrario a concederlo. Insomma, stavolta la fumata bianca sembra proprio dietro l'angolo, per la gioia di tutte le parti in causa.

Mertens sta disputando da centravanti la miglior stagione della sua carriera, con un bottino di 28 reti (di cui 22 in campionato) e 12 assist fra tutte le competizioni.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità