Calciomercato Napoli: Mertens dice no al Borussia Dortmund

Il Napoli chiude la prima parte di stagione nella parte destra della classifica, l'ultima volta nel 2001. Appena 24 punti, la metà della Juventus.
Il Napoli chiude la prima parte di stagione nella parte destra della classifica, l'ultima volta nel 2001. Appena 24 punti, la metà della Juventus.

Dries Mertens al bivio. Il contratto del belga col Napoli scade a giugno, ma le sirene di mercato lo circondano e una decisione sul futuro andrà presa. Già da gennaio.

'Sky' svela come ciò che ne sarà del numero 14 azzurro sia un vero e proprio rebus: Mertens, infatti, pare abbia declinato la proposta del Borussia Dortmund per salutare i partenopei nella finestra invernale.

I tedeschi hanno pensato all'ex PSV per rinforzare un attacco rimasto orfano dell'infortunato Alcacer e puntavano su Mertens per strapparlo al Napoli 6 mesi prima della scadenza naturale del contratto, ma l'attaccante avrebbe risposto 'picche'.

No al Dortmund dunque, così come rimane in stand-by il discorso avviato col club di De Laurentiis sul rinnovo: il patron ha offerto un biennale da 4 milioni più bonus, scenario questo su cui il belga appare ancora scettico.

Sul futuro di Mertens aleggia il punto interrogativo: permanenza a Napoli, addio a gennaio o divorzio in estate a parametro zero?

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...