Calciomercato Roma, Kean idea per gennaio: può arrivare in prestito

Mentre continua la trattativa per Ibrahimovic, Mino Raiola avrebbe proposto ai rossoneri in alternativa anche Moise Kean, però rifiutato.
Mentre continua la trattativa per Ibrahimovic, Mino Raiola avrebbe proposto ai rossoneri in alternativa anche Moise Kean, però rifiutato.

L'esperienza di Moise Kean all'Everton non è iniziata nel migliore dei modi: 11 presenze tra campionato e coppe, zero goal a bilancio. Nelle ultime tre gare di Premier League non ha nemmeno messo piede in campo, dopo aver sempre giocato almeno uno spezzone nelle prime 9.


Settimana scorsa è arrivato anche un ritardo che la dirigenza ha voluto punire con una non convocazione. Ai Toffees insomma non va tutto come il classe 2000 sperava, soprattutto dopo aver giocato la seconda parte della scorsa stagione da protagonista assoluto con la maglia della Juventus, a suon di goal in Serie A.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Così per Kean si apre ora la possibilità di un ritorno in Italia, anche perché il 19enne è monitorato da Mancini in chiave Europeo. Secondo 'La Gazzetta dello Sport' la squadra che potrebbe pensare di riportare Kean in Italia è la Roma.

I giallorossi seguono con attenzione la situazione del giocatore e cercano un altro vice Dzeko dopo le difficoltà iniziali, con annesso infortunio che lo terrà fuori a lungo, di Nikola Kalinic. L'ex Juve fa al caso di Fonseca e può arrivare in prestito con diritto di riscatto.

Già in estate, quando Dzeko sembrava dover finire all'Inter, Kean era entrato in orbita giallorossa. Poi le prospettive sono cambiate, i 30 milioni li  ha portati l'Everton e Kean è volato in Premier. Ora, dopo le molte difficoltà e il poco spazio, può arrrivare un'altra chiamata dall'Italia. Per un futuro in giallorosso con l'amico Zaniolo.

Potrebbe interessarti anche...