Calciomercato Roma, Mandzukic opzione destinata a tramontare

Beppe Bergomi parla della possibilità di reintegrare Mario Mandzukic nella rosa bianconera: "È lì, ma non gioca. Fisicamente è dominante".
Beppe Bergomi parla della possibilità di reintegrare Mario Mandzukic nella rosa bianconera: "È lì, ma non gioca. Fisicamente è dominante".

L’apertura della sessione di calciomercato invernale si avvicina e, tra le società che più potrebbero muoversi c’è la Roma. Il club giallorosso è infatti alla ricerca di un’altra punta da mettere a disposizione di Paulo Fonseca.

L’avventura nella Capitale di Nikola Kalinic sembra essere già giunta al capolinea e ad attenderlo c’è un pronto ritorno all’Atletico Madrid (il croato è arrivato a Roma la scorsa estate in prestito oneroso con diritto di riscatto), per questo va trovato un elemento già pronto che possa garantire goal e continuità di rendimento.

Nei giorni scorsi hanno preso vigore le voci che vorrebbero Mario Mandzukic nel mirino dei giallorossi, come riportato dal Corriere dello Sport però, le condizioni per portare in porto la trattativa non ci sono.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

La Juventus è pronta a privarsi di un giocatore da tempo escluso dai suoi progetti anche in prestito semestrale, ma lo stesso Mandzukic percepisce 6,5 milioni netti a stagione e quindi la Roma è stata costretta a rinunciarvi.

L’unica possibilità che l’operazione diventi fattibile è legata ad una collaborazione tra le due società che andrebbe a dividersi l’esborso (la Roma verserebbe 4 milioni lordi fino a giugno), ma è difficile che la Juventus accetti un’opzione di questo tipo.

Gli uomini mercato giallorossi continuano comunque ad guardarsi intorno e tra gli altri profili esaminati ci sono quelli di Moise Kean e Mariano Diaz.

Potrebbe interessarti anche...