Calciomercato Roma, Pellegrini verso il rinnovo: aumento di ingaggio e niente clausola

Goal.com
Gli esami a cui si è sottoposto Lorenzo Pellegrini hanno rivelato una lieve lesione al flessore sinistro: salterà i match con Gent e Cagliari.
Gli esami a cui si è sottoposto Lorenzo Pellegrini hanno rivelato una lieve lesione al flessore sinistro: salterà i match con Gent e Cagliari.

Tra le priorità della dirigenza della Roma c'è sicuramente la posizione di Lorenzo Pellegrini, diventato ormai un vero e proprio punto fermo nell'undici titolare di Fonseca. Il centrocampista italiano ha però una clausola di rescissione che spaventa i tifosi giallorossi: da qui l'esigenza di rivedere la posizione contrattuale del giovane talento.


Secondo quanto riferito da 'La Gazzetta dello Sport', Pellegrini si metterà a tavolo con i vertici della Lupa per discutere un nuovo contratto, nonostante l'attuale scada nel 2022. Si va verso un aumento dell'ingaggio annuale a 3 milioni di euro con l'eliminazione della clausola.

Una clausola che ora potrebbe portare via dalla Roma Pellegrini per 30 milioni di euro, pagabili inoltre in due anni. Una cifra ben inferiore al valore attualmente stimato di uno dei giocatori più importanti nel panorama italiano in relazione alle qualità tecniche e all'età: proprio per questo la Roma accelera per trovare un nuovo accordo che possa 'blindare' il proprio gioiello.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...