Calciomercato Roma, radar puntato su Ghezzal: occhio anche al Milan

Mancano ancora più di due mesi all'avvio ufficiale delle trattative di calciomercato, ma si sa, in realtà queste non dormono mai. Sopratutto non vengono mai meno gli interessamenti da parte delle grandi squadre per i giovani talenti d'Europa e del mondo intero. Come quelli per Rachid Ghezzal.

Classe 1992, ala del Lione, Ghezzal sta disputando una grande stagione tra Ligue 1 ed Europa League, dove ha appena eliminato la Roma: e proprio i giallorossi sarebbero tra le squadre più interessate al giocatore, secondo quanto riporta 'France Football'. Ma di fatto non l'unica italiana.

Sulle tracce di Ghezzal c'è infatti anche il Milan, per ora limitato da un closing ancora lontanissimo dal divenire realtà. L'algerino, mancino, andrà in scadenza di contratto al termine della stagione e per questo motivo fa doppiamente gola alle squadre di tutti i campionati top d'Europa.

Davanti alla Serie A c'è la Liga, con Atletico Madrid e sopratutto Siviglia desiderose di portare Ghezzal tra le proprie fila. In termini di competizioni sono vantaggiate Roma e Colchoneros, che probabilmente giocheranno nuovamente la Champions League, mentre i rossoneri potrebbero averla vinta in caso di chiusura dell'affare cinese.

Rachid Ghezzal Monaco Lyon Ligue 1 18122016

Senza Europa però difficile che il Milan possa portare in Italia uno come Ghezzal, pronto a confrontarsi con una nuova realtà senza però rinunciare alla Champions o al massimo all'Europa League. 21 presenze e 2 goal nel campionato francese in questa stagione per lui, nella quale ha fornito anche 4 assisti ai compagni.

A spingere per un trasferimento italiano potrebbe essere Abdelkader, il più noto fratello, anch'esso proveniente dalle giovanili del Lione: dal 2005 al 2016 l'altro Ghezzal ha giocato come esterno d'attacco e trequartista in diverse squadre di Serie A, B e Lega Pro, tra cui Bari, Parma e Siena.

Non è comunque detta l'ultima parola e Ghezzal potrebbe rinnovare il proprio contratto in queste settimane: in caso contrario sarà lui a scegliere la miglior destinazione per il proseguo della carriera, magari in qualità di nuova ala per i moduli di Spalletti e Montella. Sempre se saranno ancora loro a formare moduli con esterni d'attacco per Roma e Milan.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità