Calciomercato Roma, rinnovo di De Rossi in stallo: Milan sullo sfondo

Daniele De Rossi vuole un biennale, la Roma gli offre il rinnovo per un anno: nessun passo avanti per il rinnovo, mentre il Milan osserva.

A poche settimane dalla conclusione del campionato, unico obiettivo rimasto dopo le eliminazioni in serie dalle coppe, la Roma pensa a blindare il secondo posto dagli attacchi del Napoli ma anche al futuro di uno dei propri simboli: che farà Daniele De Rossi il prossimo anno?

La situazione del centrocampista giallorosso è ormai nota da tempo: col contratto in scadenza il prossimo 30 giugno, non ha ancora trovato un accordo con la società e dunque rischia di svestire quella maglia che veste da sempre, dalle giovanili.

Secondo l'edizione odierna di 'Repubblica', passi avanti rispetto alle scorse settimane non ce ne sono stati: De Rossi continua a chiedere un biennale a due milioni e mezzo all'anno, mentre la Roma vorrebbe prolungare solo per un'altra stagione. Ecco il motivo dello stallo, per il momento totale.

Sullo sfondo, la possibilità più che concreta che De Rossi concluda la propria carriera con un'altra maglia. Magari in Italia: non è un mistero che al Milan di Vincenzo Montella, che lo allenò per un breve periodo qualche anno fa, non dispiacerebbe affatto fondare sulla sua esperienza la costruzione del nuovo progetto cinese.

Le prossime settimane definiranno ogni dettaglio, in un senso o nell'altro. Intanto, è indubbio che la Roma sta vivendo un periodo di particolare incertezza per quanto riguarda il futuro di alcuni dei suoi uomini più importanti: nemmeno Francesco Totti e Luciano Spalletti sanno ancora con precisione cosa faranno da grandi.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità