Calciomercato Roma, De Rossi rifiuta l'offerta annuale: vuole un pluriennale

Pescara con Bahebeck a guidare l'attacco, riecco Bovo, Caprari ok. Nella Roma Rudiger e Mario Rui terzini, Perotti più di El Shaarawy. Totti a casa.

Non arrivano novità positive da Roma per quanto riguarda il prolungamento di contratto (in scadenza nel giugno del 2017) tra la società capitolina ed il centrocampista italiano Daniele De Rossi.

Secondo quanto riportato da Sky Sport il giocatore continua a non essere soddisfatto della proposta annuale fattagli pervenire dalla dirigenza della Lupa. Vorrebbe firmare un nuovo accordo di natura pluriennale. Le prossime settimane saranno decisive per capire se si potrà arrivare alla fumata bianca.

Nel momento in cui la situazione non dovesse sbloccarsi sono pronte ad intervenire Juventus, Milan e Chelsea su tutti. Antonio Conte, che ne fece uno dei suoi pilastri ad Euro 2016, e Vincenzo Montella sarebbero ben lieti, nonostante le 33 primavere, di accogliere Daniele nella loro rosa.

Nella stagione in corso De Rossi ha collezionato in totale 34 presenze ed 1 rete (25 presenze in Serie A e 6 in Europa League).

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità