Calciomercato Torino, Mazzarri intrigato da Borini a parametro zero

Il nuovo attaccante dell'Hellas Verona si presenta e dà l'addio ai rossoneri: "Io muoio ogni volta che vado in campo, forse il Milan lo faceva meno".
Il nuovo attaccante dell'Hellas Verona si presenta e dà l'addio ai rossoneri: "Io muoio ogni volta che vado in campo, forse il Milan lo faceva meno".

La stagione sta per entrare nel vivo ed il Torino di Walter Mazzarri si trova davanti ad uno snodo fondamentale: fare il definitivo salto di qualità o rimanere impantanati al centro della classifica.

Secondo 'Tuttosport' l'allenatore granata sarebbe intrigato da Fabio Borini che, ormai indirizzato verso la risoluzione di contratto con il Milan, potrebbe rappresentare un rinforzo a parametro zero. Mazzarri considera l'attaccante rossonero come un'ottima spalla da affiancare a Belotti, con la sua propensione da combattente e quella generosità che lo ha contraddistinto sotto la 'Madunina'.

La concorrenza su Borini può rappresentare, invece, un ostacolo: per l'attaccante classe '91, infatti, è un corso un 'Derby della Lanterna' di mercato con Genoa Sampdoria pronte ad offrire un ruolo da protagonista all'azzurro. L'idea di affiancare un attaccante come Belotti, però, potrebbe essere la chiave giusta per convincere Borini ad accettare la causa granata.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...