Calciomercato - Il Tottenham pensa a Sneijder, la Roma su Nani

Secondo la stampa inglese gli Spurs si sarebbero inseriti nella corsa all'olandese dell'Inter che potrebbe approdare nella squadra di Villas Boas a gennaio. I giallorossi invece sono pronti a chiedere l'ala dello United in prestito con diritto di riscatto

Eurosport
Calciomercato - Sneijder non torna a Milano, ecco Rocchi
.

Visualizza foto

weslej sneijder

Anche il Tottenham di André Villas Boas piomba su Wesley Sneijder. Secondo la stampa inglese non c’è solo il PSG interessato al fantasista di Utrecht in rotta con l’Inter ma anche gli Spurs che è intenzionata a fare un mercato da protagonista per risalire la china in Premier League e provare a conquistare la Champions League. Il tecnico portoghese avrebbe messo nella sua lista due nomi in particolare: il centrocampista del Porto Joao Moutinho, giocatore che Villas Boas ha allenato due anni fa e che ha cercato di potare a Londra già in estate, e proprio Wesley Sneijder che dunque potrebbe approdare in Premier.

NANI IN PRESTITO ALLA ROMA - La Roma prova a inserirsi nella corsa all'esterno portoghese del Manchester United, Nani. Lo scrive il sito inglese "goal.com", spiegando che Zeman cerca un'ala per rinforzare la sua squadra a gennaio. Il giocatore è ormai in rotta con Ferguson e il club giallorosso vuole provare a ingaggiarlo con la formula del prestito con opzione per l'acquisto. Stando all’indiscrezione di mercato la Roma avrebbe già contattato il fratello e agente del giocatore, ma il problema è convincere il Manchester United che cinque anni fa ha investito 25.5 milioni di euro per portarlo all'Old Trafford. Inoltre Nani, che ha un contratto fino al 2014, ha un ingaggio importante. L'ex Sporting Lisbona in passato è stato accostato anche a Milan e Juventus, adesso si parla di Arsenal e di un possibile scambio con Theo Walcott.

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport

Visualizza commenti (6)
  • Gabbiadini sta bene, si allena con i compagni

    Gabbiadini sta bene, si allena con i compagni

    Manolo Gabbiadini ha già assorbito la contusione alla tibia patita ieri durante il match della Nazionale azzurra contro Malta. Il centravanti del Napoli, uscito per precauzione, sta bene e, come riporta il profilo twitter del club azzurro, è in campo per sostenere la seduta di allenamento agli ordini di Antonio Conte.  Altro »

    Sportitalia - 32 minuti fa
  • Calcio - Balotelli: "Felice ma non soddisfatto"

    Calcio - Balotelli: "Felice ma non soddisfatto"

    Supermaio commenta così la sua prima partita in rossonero nell'amichevole contro il Mantova Altro »

    Eurosport - 33 minuti fa
  • Us Open, Paura Pennetta, un drone si schianta sulle tribune

    Us Open, Paura Pennetta, un drone si schianta sulle tribune

    L'azzurra al termine del match: mai capitato, temevo una bomba Altro »

    Askanews - 37 minuti fa
  • Pescara, Cocco: 'Darò il massimo. Scelta importante per il mio futuro'

    Pescara, Cocco: 'Darò il massimo. Scelta importante per il mio futuro'

    In casa Pescara conferenza stampa anche per l'attaccante Andrea Cocco acquistato nella ssessione estiva di calciomercato al pari di Hugo Campagnaro. Ecco le sue parole in cui racconta la scelta di giocare in Abruzzo. "Sono contento di essere arrivato qui, in una piazza importante che ha lottato fino all'ultimo per la Serie A. Entrambi abbiamo avuto una delusione nella passata stagione e vogliamo ripartire assieme per fare ancora meglio. ... Altro »

    Sportitalia - 52 minuti fa
  • Pogba ed il 'no' a Mourinho. Il francese ha rifiutato il Chelsea

    Pogba ed il 'no' a Mourinho. Il francese ha rifiutato il Chelsea

    Paul Pogba ha rifiutato il Chelsea, preferendo restare alla Juventus. E' quanto afferma la Gazzetta dello Sport svelando un clamoroso retroscena di mercato. I blues volevano a tutti i costi il francese, volontà accompagnata da un'offerta di ben 85 milioni di euro per la Juve e di 12 netti l'anno per il giocatore. Subito attivo Mino Raiola che, tra il 24 ed il 25 agosto, ha fatto tappa a casa del numero 10 bianconero il quale, tuttavia, non ha voluto sentir ragioni; nè Mourinho nè il super ingaggio l'hanno convinto. ... Altro »

    Sportitalia - 1 ora 1 minuto fa