Calciomercato, De Vrij tra infortunio ed un addio sempre più vicino: accordo con l'Inter?

Il Milan progetta la nuova stagione con Montella, i rossoneri puntano alla conferma di tutti i big e pensano a 3-4 acquisti top. Bacca verso l'addio.

Un altro infortunio, l'ennesimo, che ha rischiato di stravolgere ancora una volta la stagione di Stefan De Vrij: il difensore centrale della Lazio stavolta soffre di un ematoma alla tibia che lo ha costretto a lasciare il ritiro dell'Olanda per far ritorno in Italia.

I biancocelesti possono tirare un sospiro di sollievo: inizialmente si temeva una ricaduta al ginocchio precedentemente operato, ipotesi subito smentita. Comunque un bel problema per Lotito, soprattutto in ottica futura quando De Vrij lascerà, con molta probabilità, la Lazio.

Come riportato da 'Il Messaggero' infatti, il Manchester United non sarebbe più convinto di portare in Inghilterra l'olandese: troppi i problemi fisici che rischiano di far saltare un affare da 35 milioni di euro, Mourinho vuole vederci meglio prima di far spendere una cifra così elevata alla sua società.

Diverso invece il discorso per quanto concerne l'Inter, alla ricerca di un centrale di difesa di livello da affiancare a Miranda la prossima stagione: come riportato da 'La Gazzetta dello Sport', ci sarebbe addirittura un accordo di massima con l'entourage di De Vrij che è balzato in testa alle preferenze della dirigenza nerazzurra.

Nel mirino del ds Ausilio c'è come noto anche Manolas: potrebbe arrivare anche lui nel caso Murillo venga ceduto in Premier League, campionato da cui sono giunti gli interessamenti più importanti negli ultimi mesi.

La speranza del presidente laziale Lotito è che si crei una vera e propria asta al rialzo per il suo gioiello: problemi fisici permettendo, ovviamente.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità