Callegari a Goal: "Mi ispiro a Verratti, ammiro Thiago Motta"

ESCLUSIVA - Lorenzo Callegari, 'stellina' del PSG, esalta Marco Verratti: "Pochi come lui". Poi è il turno di Thiago Motta: "Serenità sconcertante".

Marco Verratti modello di Lorenzo Callegari. La 'stellina' classe '98 del Paris Saint-Germain, classificatasi al 32° posto nella NxGn 2017, mostra di stravedere per il centrocampista abruzzese.

Lo confida a Goal, dove il vecchio obiettivo di mercato del Genoa esalta il collega di reparto: "Verratti è unico - sottolinea Callegari - E' un giocatore che ammiro molto e mi ci sono ispirato, ma non penso di poter essere paragonato a lui".

L'ammirazione del talento francese nei confronti del nostro Marco è notevole: "Nel suo ruolo, in pochi possono fare ciò che fa lui. Nelle giocate prende un sacco di rischi, la sua qualità migliore è quella di provare le cose. E gli riescono con successo".

Callegari, dunque, rifiuta confronti impegnativi con Verratti: "Dal punto di vista calcistico tra noi esiste qualche somiglianza, ma quelle maggiori riguardano le caratteristiche fisiche".

Oltre al pescarese, nella rosa del PSG c'è un altro elemento che gode della stima dell'enfant-prodige transalpino: "Guardo Thiago Motta dentro e fuori dal campo, ha una serenità sconcertante".

"Non voglio emularlo - conclude Callegari - bensì allenarmi come lui ed avvicinare la mia dedizione al lavoro il più possibile alla sua".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità