Cambio di sponsor per l'Inter. Addio a Pirelli, caccia a un nuovo accordo milionario: le cifre

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Grandi novità in arrivo per l'Inter. Sul fronte sponsor di maglia è in arrivo un cambiamento addirittura epocale. Il re-branding dei nerazzurri viaggia spedito. Già arrivato il nuovo logo, molto presto arriverà anche il nuovo sponsor.

Addio a Pirelli, storico partner dell'Inter, dopo 25 anni. Il club nerazzurro, stando a quanto riferito dal Corriere dello Sport, punta a ottenere un nuovo e importante accordo commerciale, con cifre però inferiori rispetto a quanto chiesto pre-pandemia.

Romelu Lukaku e Achraf Hakimi | Valerio Pennicino/Getty Images
Romelu Lukaku e Achraf Hakimi | Valerio Pennicino/Getty Images

Il modo di restare uniti e trovare nuove forme di collaborazione verrà trovato ma non alle cifre attuali. Da Pirelli sono arrivati assegni da 19,1 milioni nel 2018-19 (compresi i bonus) e 11,5 nel 2019-20 (stagione troncata dal covid). L'Inter per il nuovo accordo ha provato a chiedere cifre molto alto ma dopo il Covid l'obiettivo è puntare a un accordo breve ma con cifre garantite tra i 25 e i 30 milioni di euro a stagione. Prima della pandemia era vicina l'intesa con Evergrande o uno dei suoi marchi ma con lo stop imposto dal governo cinese bisognerà guardare altrove per il nuovo sponsor.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.