Camera, deputato leghista interviene e fa proposta di matrimonio

Il deputato Flavio Di Muro
Il deputato Flavio Di Muro

Proposta di matrimonio in aula alla Camera dei deputati poco prima che iniziasse l'esame del decreto legge per la ricostruzione post terremoto. A prendere la parola, chiedendo di intervenire sull'ordine dei lavori, è stato il deputato della Lega Flavio Di Muro che ha spiazzato tutti i componenti della Camera chiedendo alla fidanzata, presente in tribuna, di sposarlo.

VIDEO - "Elisa, mi vuoi sposare?"

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

“Vede presidente, in tutta questa attività che facciamo tutti i giorni tralasciamo i veri valori, tralasciamo le persone che ci vogliono bene e che amiamo. Mi spiace interrompere così i lavori così importanti di questa seduta, però abbiate rispetto per quello che sto per dire, per la mia persone e per la vita di un uomo” le parole di Di Muro. Il leghista poi, calandosi sotto lo scranno, ha mostrato l’anello e ha proseguito: “Oggi per me non è un giorno come tutti, è un giorno diverso e speciale. Quindi presidente con rispetto non mi rivolgo a lei, ma in tribuna per dire: Elisa mi vuoi sposare?".

LEGGI ANCHE - Inchiesta Open, Renzi: "Ecco quanto guadagno"

Applausi di rito tra i parlamentari, ma il presidente della Camera Roberto Fico non ha gradito l’intervento: “Deputato Di Muro, capisco tutto però usare l'intervento per questo non mi sembra assolutamente il caso".

Stefania Pezzopane, relatrice del provvedimento, ha invece fatto le congratulazioni ai novelli sposi: "L'amore vince sempre". Fico poi ha fatto partire un nuovo richiamo: "Andiamo avanti".

La proposta di matrimonio dell’onorevole Di Muro arriva all’indomani della bagarre venutasi a creare in aula nel corso della discussione sul Mes. Nell’occasione, ieri, i deputati della Lega sono venuti a contatto con i colleghi della maggioranza nel tentativo di scagliarsi contro il presidente Fico.

GUARDA IL VIDEO - 5 curiosità sul fondo salva-Stati (Mes)

Potrebbe interessarti anche...