Caos nello spogliatoio della Juventus: "Non c'è armonia tra Pirlo e i collaboratori"

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

L'ennesimo passo falso commesso contro la Fiorentina getta nuove ombre sull'operato di Andrea Pirlo al primo anno di Juventus. Se la squadra sembra spaesata e demotivata, lo stesso si può dire dello staff tecnico che circonda il tecnico bianconero. Da una parte lui, Roberto Baronio e Antonio Gagliardi. Dall'altra Igor Tudor. È questa l'indiscrezione lanciata dalla Gazzetta dello Sport, secondo cui non regnerebbe l'armonia all'interno dello spogliatoio juventino.

Gian Piero Gasperini, Andrea Pirlo | Pier Marco Tacca/Getty Images
Gian Piero Gasperini, Andrea Pirlo | Pier Marco Tacca/Getty Images

Una situazione paradossale a cinque giornate dal termine della stagione, nel momento in cui la Juve è chiamata a inanellare una serie di risultati positivi per confermare la presenza alla prossima edizione della Champions League. Una volta emesso il verdetto del campo, la dirigenza bianconera si riunirà per valutare la situazione legata al futuro di Pirlo. Le ultime voci parlano di un possibile esonero in caso di sconfitta, con Tudor nelle vesti di traghettatore, e di Gian Piero Gasperini come favorito per l'anno calcistico che verrà.

Segui 90min su Instagram.