Caos Superlega: la Juventus ribadisce la sua posizione. Il comunicato ufficiale

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

La Juventus è uscita allo scoperto, dopo le dichiarazioni del presidente Andrea Agnelli, ribadendo la propria posizione in merito al progetto della Superlega Europea. Ecco il comunicato ufficiale diramato dal club bianconero:

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

"Con riferimento al comunicato stampa diramato da Juventus Football Club S.p.A. in data 19 aprile 2021, relativo al progetto di creazione della Super League, e al successivo dibattito pubblico, l’Emittente precisa di essere al corrente della richiesta e delle intenzioni altrimenti manifestate di alcuni club di recedere da tale progetto, sebbene le necessarie procedure previste dall’accordo tra i club non siano state completate.

In tale contesto, Juventus, pur rimanendo convinta della fondatezza dei presupposti sportivi, commerciali e legali del progetto, ritiene che esso presenti allo stato attuale ridotte possibilità di essere portato a compimento nella forma in cui è stato inizialmente concepito. Juventus rimane impegnata nella ricerca di costruzione di valore a lungo termine per la Società e per l’intero movimento calcistico".

Segui 90min su Facebook per restare aggiornato sulle ultime news sulla Serie A.