Capello racconta: "Stavo per portare Messi alla Juve. Ora in bianconero con Guardiola? Solo parole"

Antonio Parrotto
90min

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A!

Fabio Capello, ex allenatore fra le altre della ​Juventus, ha commentato le voci che vedrebbero ​Leo Messi vicino a un clamoroso trasferimento in Italia. L'argentino potrebbe liberarsi dal Barcellona e Inter e Juventus avrebbero drizzato le antenne.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Lionel Messi
Lionel Messi

C'è stato però un momento in cui Leo Messi è stato vicino alla Juventus. A svelare questo clamoroso retroscena di calciomercato è Fabio Capello. L'ex allenatore bianconero ha dichiarato a margine dell'evento International Football Summit a Bilbao, parlando del possibile trasferimento dell'argentino in bianconero.


"Chiesi Leo Messi per la Juventus, mi avvicinai a Rijkard dopo 20 minuti (di un'amichevole estiva ndr) e gli chiesi se avesse potuto darmi in prestito. Un giocatore di 18 anni, che gioca una partita di fronte a 90 mila spettatori con una tale personalità...non lo avevo mai visto. Sì, io avevo chiesto a Rijkard, durante l'amichevole, la disponibilità a darmi Messi. Cosa mi ha risposto? Che in quel momento non potevano tesserare più di 3 stranieri ma stavano risolvendo la questione".


Poi sui rumours su Leo Messi e Pep Guardiola alla Juventus la prossima estate, Don Fabio Capello taglia corto: "Solo parole...".

Potrebbe interessarti anche...