Capello: "Roma, Mourinho sarà un domatore. Donnarumma numero uno al mondo"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'ex tecnico di Roma e Juventus, ma anche della nazionale inglese, Fabio Capello ha parlato al Corriere dello Sport toccando diversi temi. In primis, era ovvio, la finale dell'Europeo tra Italia e Inghilterra in programma domenica, ma anche dell'avvento in giallorosso di José Mourinho.

Harry Kane | Frank Augstein - Pool/Getty Images
Harry Kane | Frank Augstein - Pool/Getty Images

"L'Italia può vincere gli Europei. L'Inghilterra è una squadra interessante, non ancora una grande squadra. A centrocampo non ha tanta qualità, però tutta gente che lavora, forte, aggressiva, pericolosa sugli esterni. La novità è che difende bene, prevale fisicamente e per rapidità. E poi ha l’unico centravanti dell’Europeo, Kane. I falsi nueve lasciamoli stare... L’altra sera gli inglesi hanno sofferto il pressing dei danesi, solo quando si sono posizionati hanno concesso poco e costruito buone cose" le parole di Capello riportate da Calciomercato.com.

La gioia azzurra dopo il rigore di Jorginho | Justin Tallis - Pool/Getty Images
La gioia azzurra dopo il rigore di Jorginho | Justin Tallis - Pool/Getty Images

Poi le lodi all'Italia: "Mi ha colpito l'atteggiamento della nostra Nazionale: unione, spirito di sacrificio, assenza di egoismo, di personalismi. Mancini ha fatto un lavoro di selezione straordinario. Lui è un allenatore che capisce di calciatori, a differenza di tanti suoi colleghi. Anche quando arrivò al City fece un ottimo lavoro. L'Italia ha anche il miglior portiere del mondo, mentre l'Inghilterra non può dire altrettanto, in campionato Pickford non ha fatto bene, chiedere a Ancelotti. Però non sbaglia i Mondiali, né gli Europei".

Jose Mourinho | Fabio Rossi/Getty Images
Jose Mourinho | Fabio Rossi/Getty Images

La chiosa di Capello è su Mourinho alla Roma: "Mourinho mi ha citato con Liedholm come allenatori imparagonabili della Roma? E' stato un colpaccio anche sul piano mediatico, nei primi tre mesi vi darà da scrivere parecchio. Sono un suo estimatore, a Roma dovrà domare la piazza e lui è un ottimo domatore".

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli