Caputo cuore d'oro: "I medici e gli infermieri ora sono i nostri eroi"

Goal.com

Ieri con una doppietta ha trascinato il Sassuolo nella vittoria sul Brescia ma, il goal più bello, Ciccio Caputo l'ha segnato al momento della prima esultanza quando ha preso in mano un cartello con la seguente scritta: "#Restate a casa, andrà tutto bene".

Un vero e proprio messaggio al popolo italiano, invitato a non muoversi dalle rispettive abitazioni per evitare che il rischio di contagio da Coronavirus aumenti e che la situazione si aggravi ulteriormente.

Oggi il bomber neroverde si è ripetuto con un videomessaggio pubblicato sull'account Twitter ufficiale del Sassuolo: un altro monito al rispetto di semplici regole che non dovranno essere disattese.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Ragazzi, volevo mandarvi il mio messaggio perché volevo dirvi che siamo in un momento delicato, in un periodo difficile per tutti ma solamente uniti possiamo sconfiggere e vincere questa battaglia. Dobbiamo anche ringraziare i medici, gli infermieri e i volontari che stanno svolgendo un lavoro incredibile e ad oggi sono loro i nostri eroi. L'Italia è una grande bellezza, ma ora tocca a noi dimostrare il nostro senso civico e la grande maturità. E stiamo a casa che è importante, tutto andrà bene".

Insomma, concetto ribadito qualora ce ne fosse bisogno: la lotta al Coronavirus dipende solo ed unicamente da noi. Parola di Ciccio Caputo, che ha anche voluto aiutare la sanità in Puglia mettendo all'asta la sua maglia.

x

Potrebbe interessarti anche...