Caruso cede con onore a Gasquet

Si è interrotta ai quarti di finale la bella favola bulgara di Salvatore Caruso. Sul cemento di Sofia il siciliano ha ceduto al francese Richard Gasquet, che era favorito ma che ha dovuto faticare per sbarazzarsi dell’avversario. Gasquet si è imposto in due set. Al tie-break (7-4) il primo, sul 7-5 il secondo, nel quale Caruso - pur non in grande giornata al servizio - ha rimontato (era sotto 5-2) non andando così lontano dal portare il rivale al terzo set.