Casa colpita da palline da golf, coppia americana vince causa milionaria

·2 minuto per la lettura
White golf ball near hole on green grass good for background with sunlight and lens flare effect. Golf ball on green grass near hole golf to win in game at golf course with sunset background.
White golf ball near hole on green grass good for background with sunlight and lens flare effect. Golf ball on green grass near hole golf to win in game at golf course with sunset background.

Una coppia del Massachusetts ha raccolto 650 palline da golf nel giardino di casa negli ultimi quattro anni e, stanca dei continui colpi subiti dall'abitazione, ha deciso di far causa al confinante golf club per mettere fine agli "attacchi". È così che i coniugi Erik e Athina Tenczar di Kingston hanno avuto un risarcimento di quasi 5 milioni di dollari per i danni subiti.

Una causa di certo anomala “ma la coppia ha dovuto per forza ricorrere alla giustizia“ ha dichiarato il loro avvocato Robert Galvin. Il legale della famiglia ha infatti sottolineato che la casa ha subito ingenti danni negli ultimi anni, ma soprattutto le tre figlie della coppia sono state spaventate più e più volte dall’arrivo di palline da golf. Descritte come colpi di“ mitragliatrici”, le palline da gol hanno rotto porte e finestre della villa confinante con il Pond Country club indiano.

Neanche i vetri antiproiettile installati nel 2018 sono serviti ad attutire i colpi delle palline da golf che arrivavano come “siluri” nella proprietà privata. Stremata dalla situazione Erik e Athina Tenczar hanno deciso di ricorrere al tribunale della città che ha dato ragione ai coniugi sulla base del fatto che il golf club “doveva evitare di infastidire la confinante proprietà privata".

Il Country club ha dovuto sborsare l’ingente somma di denaro e non solo. Il circolo è stato infatti obbligato a modificare il campo da golf, spostando la buca 15, l'incriminata che ha fatto colpire per anni la casa dei Tenczar, lontano dalla proprietà privata.

VIDEO - Chimenti: 2022 grande anno del golf con la Ryder Cup

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli