Casini non molla: "Probabilmente avrebbe vinto la Virtus"

·1 minuto per la lettura

Pier Ferdinando Casini è tornato a parlare dell'interrogazione presentata con Valeria Fedeli al ministro dello Sport. "Non è soltanto per il basket, ma anche per il rugby e il volley - ha detto il senatore a Radio 1 -. E' per quei campionati che sono stati dichiarati conclusi, quindi non per il calcio per esempio. E' vero che quello della Virtus Bologna è l'unico bianconero a essere nel mio cuore, però la squadra si meriterebbe lo scudetto, perché era in testa e probabilmente lo avrebbe vinto". "Conflitto di interessi? Con tutti quelli che ci sono in Italia lasciatemelo passare" ha chiosato ridendo.