Caso Suarez, c'è il video dell'esame farsa catturato dalla telecamera nascosta

Matteo Baldini
·1 minuto per la lettura

Il caso relativo a Luis Suarez e al suo esame necessario per la cittadinanza italiana ha tenuto banco a lungo e, sul fronte giudiziario, continua a risultare d'attualità: la chiusura della fase istruttoria delle indagini da parte della Procura di Perugia ha visto contestare all'ex rettrice dell'Università per Stranieri Giuliana Greco Bolli, al direttore generale Simone Olivieri, ai professori Stefania Spina e Lorenzo Rocca e all'avvocatessa Maria Turco il reato di falso ideologico in concorso

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Adesso però, al di là del fronte delle conseguenze giudiziarie, Repubblica rende disponibile il video dell'esame andato in scena il 17 settembre, la prova di lingua italiana che da mesi è al centro di voci e di polemiche, con tanto di ipotesi fatte sul grado di coinvolgimento della Juventus nell'intera vicenda. Gli investigatori, spiega Repubblica, avevano una telecamera nascosta nella stanza e Suarez, come già emerso nei mesi scorsi, avrebbe avuto a disposizione un PDF con le domande. 

Nel video, al di là delle formalità iniziali, si può vedere e sentire l'attaccante uruguaiano parlare brevemente della propria vita, con riferimenti alla famiglia e ai figli, con tanto di allusione alla carriera da calciatore a scatenare l'ilarità degli esaminatori presenti.

GUARDA ANCHE - Sai perché Suarez è soprannominato "El Pistolero"?