Caso Suarez, UFFICIALE: indagato Paratici! Accusa di falsa testimonianza ai pm, la nota della Juve

·1 minuto per la lettura

Ora è ufficiale, anche Fabio Paratici, capo dell’area sport bianconera, è indagato nel caso Suarez. Lo rende noto la stessa Juventus tramite un comunicato ufficiale sul proprio sito: "Juventus Football Club conferma che in data odierna è stata notificata a Fabio Paratici un’Informazione di garanzia e sul diritto di difesa. Il reato ipotizzato dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia è esclusivamente l’articolo 371 bis c.p (false informazioni al pubblico ministero, ndr).

La Società ribadisce con forza la correttezza dell’operato di Paratici e confida che le indagini in corso contribuiranno a chiarire la sua posizione in tempi ragionevoli".

L'ACCUSA - L'articolo 371 del codice penale stabilisce che "chiunque, nel corso di un procedimento penale, richiesto dal pubblico ministero o dal procuratore della Corte penale internazionale di fornire informazioni ai fini delle indagini, rende dichiarazioni false ovvero tace, in tutto o in parte, ciò che sa intorno ai fatti sui quali viene sentito, è punito con la reclusione fino a quattro anni".