Caso Vettel: c'è l'ammissibilità del ricorso Ferrari, domani si discute al Ricard

Roberto Chinchero
motorsport.com

La FIA ha confermato che nel primo pomeriggio di domani si riunirà al Paul Ricard il collegio dei Commissari Sportivi che ha operato nel Gran Premio del Canada per ridiscutere la penalità inflitta a Sebastian Vettel due settimane fa a Montreal.

Alle 14:15 di venerdì Mike Kaerne, Mathieu Remmerie (operativo anche nel weekend del Gran premio di Francia), Emanuele Pirro e Gerd Ennser si riuniranno nella sala del collegio del Paul Ricard, per la revisione del caso Vettel.

La richiesta di ammissibilità della Ferrari è stata quindi accolta, il che fa supporre che le nuove prove (video, inquadrature particolari e telemetria) raccolte per dimostrare la non colpevolezza di Vettel, sono stata considerate attendibili.

Una prima vittoria per il direttore sportivo Laurent Mekies, che ha già ottenuto una reazione FIA data per impossibile da molti addetti ai lavori all’indomani della decisione presa a Montreal.

Ovviamente è impossibile ipotizzare l’esito della revisione, ma la presenza dei Commissari Sportivi in pista (in passato in questi casi si era intervenuti con una videoconferenza) fa pensare che ci sia modo di sentire Sebastian Vettel come testimone visto che il tedesco non era mai stato ascoltato dal collegio giudicante oltre ai rappresentanti dell'istanza Ferrari.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...