Casting Inter per l'attacco: 7 nomi per Inzaghi. Keita il preferito, Batshuayi il nome nuovo

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'Inter è alla ricerca di un nuovo attaccante da affiancare ai due titolarissimi Lukaku e Lautaro Martinez e al 'dodicesimo uomo' Alexis Sanchez. Stando a quanto riferito da FcInterNews, il club nerazzurro sceglierà da un mezzo di sette attaccanti.

Il primo nome in questo momento è quello di Keita Balde. L'attaccante ex Sampdoria, non è stato riscattato dai doriani, è tornato al Monaco. Ha già dei trascorsi in nerazzurro e ha anche lavorato con Simone Inzaghi alla Lazio.

Keita Balde | Nicolò Campo/Getty Images
Keita Balde | Nicolò Campo/Getty Images

Il suo agente Federico Pastorello sta spingendo, ma che per caratteristiche non convince tutti in società. Al contrario di Felipe Caicedo, ritenuto il più adatto a interpretare il ruolo di vice-Lukaku, ma bisognerà fare i conti con un osso duro come Claudio Lotito. Sembrano essere in calo invece le quotazioni di Andrea Petagna, centravanti del Napoli che potrebbe anche rimanere in azzurro a giocarsi le sue chance con mister Spalletti in panchina.

Si allontana invece Gianluca Scamacca. Il centravanti classe '99 del Sassuolo ha costi importanti, trattare con il club neroverde non è mai semplice, nonostante i buoni rapporti Marotta-Carnevali. Occhio poi alle occasioni che possono arrivare dall'estero. Fahli Ramadani era a Milano e ha offerto Luka Jovic, in uscita dal Real, che può diventare un'occasione a fine mercato, magari in prestito biennale, con possibilità di usufruire del Decreto Crescita. Poi due nomi nuovi: Michy Batshuayi, in scadenza 2022, che potrebbe arrivare a condizioni favorevoli in stile Giroud-Milan e Divock Origi, proposto da un intermediario: ha un contratto in scadenza ma vorrebbe un accordo lungo a cifre alte.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli