Catania ancora nei guai: blitz della Guardia di Finanza nelle proprietà di Pulvirenti

Goal.com
Il Catania è sempre più nel caos: mandato di perquisizione per il proprietario Antonino Pulvirenti, indagato per bancarotta fraudolenta.
Il Catania è sempre più nel caos: mandato di perquisizione per il proprietario Antonino Pulvirenti, indagato per bancarotta fraudolenta.

Il Catania affronta l'ennesimo momento difficile in una storia recente fatta di momenti complicati. Sono scattate infatti stamattina le perquisizioni della Guardia di Finanzia nelle proprietà del patron Antonino Pulvirenti.

Qualche settimana fa il Tribunale aveva dichiarato l'insolvenza della Meridi, società della holding Finaria, della quale Pulvirenti è azionista di maggioranza. I debiti ammonterebbero a circa 90 milioni di euro.

L'impero di Pulvirenti, che già qualche anno fa ha dovuto fare i conti con il fallimento della compagnia aerea Windjet, spazia dal settore alberghiero a quello delle grande distribuzione, ma attualmente sta attraversando un momento di crisi assoluta.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Proprio in queste ore la Guardia di Finanza sta acquisendo documenti che possano fornire informazioni sui rapporti tra le altre società del gruppo Finaria e la Meridi: tra le molteplici sedi ispezionate dalle Forze dell'Ordine c'è anche l'impianto 'Torre del Grifo Village', sede del Catania Calcio, oltre ai domicili di diverse persone, tra cui quello stesso Pulvirenti e quello di Davide Franco, presidente del Catania. Gli inquirenti ipotizzano che l'imprenditore abbia nascosto parte del suo impero, per non pagare i debiti con l'Inps e con l'Erario.

Il Catania, che proprio oggi disputa il match di ritorno della semifinale di Coppa Italia contro la Ternana, sta vivendo una stagione davvero incredibile: dopo la crisi di risultati, l'aggressione subita dall'ormai ex amministratore delegato Pietro Lo Monaco, la smobilitazione di gennaio avviata attraverso un messaggio inviato su Whatsapp e le dimissioni dello stesso Lo Monaco, adesso il club rossazzurro deve fronteggiare quest'ennesima emergenza.

Contestualmente, il Catania è ufficialmente in vendita da qualche mese ed è in corso la trattativa con una cordata composta da tanti imprenditori: le novità emerse in queste ore, però,  rischiano di stravolgere nuovamlente lo scenario.

Potrebbe interessarti anche...