Centrare il quarto posto non basterà a Gattuso per salvare la panchina: a fine stagione sarà addio con il Napoli

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

Destino segnato per Rino Gattuso. Con il passare delle settimane si fanno ormai certe le voci in merito alla possibile separazione a fine stagione tra il tecnico calabrese e il Napoli. L'edizione odierna del Corriere dello Sport ha dedicato un ampio approfondimento alla questione.

Gennaro Gattuso | Paolo Bruno/Getty Images
Gennaro Gattuso | Paolo Bruno/Getty Images

La separazione tra le parti al termine della stagione è come detto ormai cosa certa ma nonostante tutto Gattuso e il Napoli vogliono lasciarsi a testa alta: l'obiettivo è quello di centrare il quarto posto che garantisce la qualificazione alla prossima edizione di Champions League. Nelle recenti partite gli azzurri hanno particolarmente brillato mettendo insieme 4 vittorie ed un pareggio (all'ultimo minuto contro il Sassuolo) ed avvicinandosi sensibilmente al loro obiettivo.

Il quarto posto attualmente occupato dalla Juventus è lontano solo 2 punti, in questo senso il match di recupero della terza giornata del 7 aprile proprio contro i bianconeri può diventare decisivo. Riuscire a centrare il quarto posto potrebbe cambiare il giudizio sull'intera stagione degli azzurri ma non il futuro di Gattuso: riportare il Napoli in Champions non basterà al tecnico calabrese per salvare la panchina, la strada in questo senso è già stata tracciata dalla società.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.