Cerca di farsi un selfie: cade da una cascata


Khao Yai National Park (REUTERS/Soe Zeya Tun)
Khao Yai National Park (REUTERS/Soe Zeya Tun)

Un turista francese è morto dopo essere caduto da una cascata mentre cercava di scattarsi un selfie sull'isola thailandese di Koh Samui.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Il 33enne è caduto dalla cascata di Na Mueang 2, nello stesso punto in cui un turista spagnolo morì lo luglio scorso. Lo ha dichiarato Phuvadol Viriyavarangkul, tenente della polizia turistica dell'isola.

"Ci sono volute diverse ore per recuperare il suo corpo perché la cascata è scivolosa e ripida", ha detto, aggiungendo che il punto è stato chiuso e vi è stato apposto un cartello che avverte i turisti del pericolo. "Il suo amico ci ha detto che stava cercando di fare un selfie, è scivolato e caduto."

L'isola tropicale di Koh Samui, grazie alle sue spiagge di sabbia bianca bordate di palme e alla possibilità di effettuare escursioni nella giungla, è gettonatissima dai turisti di fascia alta.

La Thailandia è in generale considerata una destinazione sicura per i turisti. Il Paese attira più di 35 milioni di visitatori ogni anno. Il settore ha accusato un duro colpo nel 2018, dopo che un traghetto che trasportava turisti cinesi nel sud del Paese affondò. Nella tragedia morirono 47 persone.

LEGGI ANCHE: Precipita da una scala e muore: tragedia in chiesa

GUARDA ANCHE: 5 domande sui selfie

Potrebbe interessarti anche...