Ceron, è la fine di un incubo

La Leonessa Brescia ha comunicato che, a seguito del consulto effettuato nella giornata di oggi dall’apposita commissione, all’atleta Marco Ceron è stata concessa nuovamente l’idoneità sportiva. Espletate le pratiche burocratiche, il giocatore potrà riprendere l’attività agonistica senza alcuna limitazione.

“Una notizia che ci riempie di gioia, sia per quanto riguarda Marco sia per la nostra società che ha sempre sperato che il giocatore potesse tornare in attività – spiega Graziella Bragaglio, presidente di Basket Brescia Leonessa -. Sono certa che la notizia renderà felice tutta l’Italia sportiva. Ringrazio tutti i sanitari che hanno contribuito a questo straordinario risultato: non vediamo l’ora di rivedere Marco in campo a lottare con la maglia di Basket Brescia Leonessa insieme ai suoi compagni di squadra”.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...