Champions ed Europa League, ufficiali le sedi delle finali per i prossimi 4 anni

·1 minuto per la lettura

L'emergenza Covid ha condizionato le ultime due edizioni di Champions League, costringendo la UEFA a cambiare le sedi inizialmente designate delle finali per farle disputare in Portogallo (al Da Luz di Lisbona nel 2020 e al Do Dragao di Porto nel 2021). Quella del 2022 si spera possa segnare il ritorno alla normalità, con la UEFA che ha già reso note data e sede della prossima finale: si giocherà alla Gazprom Arena, in Russia, che ha già ospitato alcune partite dell'Europeo itinerante appena terminato.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Ma non solo, perchè sono state rese note anche le città che ospiteranno le prossime tre finali di Champions League: nel 2023 toccherà ad Istanbul (già designata per quella del 2021, ma poi ha dovuto rinunciare), nel 2024 a Londra e nel 2025 a Monaco di Baviera.

Unai Emery e l'Europa League vinta con il Villarreal | MICHAEL SOHN/Getty Images
Unai Emery e l'Europa League vinta con il Villarreal | MICHAEL SOHN/Getty Images

Contestualmente la UEFA ha ufficializzato anche le sedi delle prossime 4 finali di Europa League. Nel 2022 toccherà il "Sanchez Pizjuan" di Siviglia, nel 2023 a Budapest, nel 2024 a Dublino e nel 2025 ancora alla Spagna, ma stavolta a Bilbao. La città basca, inoltre, ospiterà anche la finale della Champions League femminile del 2024.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli