Champions, Lazio decimata, a Bruges resiste: 1-1

Adx
·1 minuto per la lettura

Roma, 28 ott. (askanews) - La Lazio decimata (12 assenze) resiste. In Belgio, al Jay Breydel contro il Club Bruges, i biancocelesti pareggiano 1-1 e salgono a 4 punti nel girone (come i belgi, con il Dortmund a 3 e lo Zenit a zero). Apre Correa con un bel sinistro dal limite, chiude Vanaken su calcio di rigore dopo un fallo di Patric. Nel finale due grandi occasioni per i belgi (bravo Reina) e altrettante per la Lazio, che va vicina al 2-1 con Pereira ma soprattutto con Milinkovic, che controlla una bella palla in area al volo ma calcia addosso a Mignolet. Debutto tra i professionisti per il giovane Szymon Czyz, centrocampista polacco del 2001: è il 16esimo giocatore del vivaio fatto esordire da Inzaghi dal 2016 a oggi.