Champions League, 3ª giornata - Pari Real, Liverpool forza 7, Besiktas a punteggio pieno

Besiktas a 9 punti dopo il 2-1 al Monaco. Pari tra Real e Spurs, 7 goal del Liverpool al Maribor. Cinquina Spartak al Siviglia, bene il Lipsia.

GIRONE E

MARIBOR-LIVERPOOL 0-7 [4' Firmino, 13' Coutinho, 20' Salah, 40' Salah , 55' Firmino , 86' Oxlade-Chamberlain, 90' Alexander-Arnold] - Dopo due pareggi il Liverpool trova senza problemi la prima vittoria nel girone. Sugli scudi Firmino (doppietta) e Salah (due goal ed un assist). Reds a quota 5 punti in classifica.

SPARTAK MOSCA-SIVIGLIA 5-1 [18' Promes (SP), 31' Kjaer (S), 58' Melgarejo (SP), 67' Glushakov (SP), 74' Luiz Adriano (SP), 90' Promes (S)] - Match molto spettacolare quello di Mosca. Ad avere la meglio è stata la squadra di Carrera, che nel secondo tempo, dopo aver parzialmente subito nei primi 15 minuti, nella restante mezz'ora ha sciorinato una prestazione spettacolare che ha trasformato il match in una serata da ricordare per il pubblico russo. Protagonista l'olandese Promes, autore di una doppietta.
 

GIRONE F

FEYENOORD-SHAKHTAR DONETSK 1-2 [8' Berghuis (F), 25' Bernard (S), 54' Bernard (S)] - Una doppietta del brasiliano Bernard permette agli ucraini di espugnare Rotterdam e conquistare in questo modo la seconda posizione nel girone con tre punti di vantaggio sulla compagine di Sarri. Negli ultimi 15 minuti gli ospiti hanno giocato in inferiorità numerica a causa dell'espulsione di Rakitskiy.

MANCHESTER CITY-NAPOLI 2-1 [9' Sterling (C), 13' Gabriel Jesus (C), 73' rig. Diawara (N)] - Clicca qui per il report completo del match.
 

GIRONE G

MONACO-BESIKTAS 1-2 [30' Falcao (M) , 34' Tosun (B), 55' Tosun (B)] - Continua l'incredibile ascesa dei turchi del Besiktas, che hanno colto la terza vittoria su altrettanti match del girone. Ancora una volta il protagonista è stato il centravanti della nazionale turca Cenk Tosun. Notte fonda per il Monaco, appare lontana la semifinale raggiunta lo scorso anno: ultimo posto nel girone con 1 solo punto conquistato.

LIPSIA-PORTO 3-2 [8' Orban (L), 19' Aboubakar (P), 38' Forsberg (L) , 41' Augustin (L), 44' Marcano (P)] - Prima vittoria in Europa per la squadra della Red Bull. I portoghesi hanno tentato di acciuffare il pareggio nella ripresa, ma alla fine il goal di Augustin è risultato decisivo per assicurare ai tedeschi il secondo posto in classifica. Da attenzionare la buona prestazione di Forsberg, che con la Svezia sarà avversario dell'Italia nel play-off di qualificazione a Russia 2018.

 

GIRONE H

APOEL NICOSIA-BORUSSIA DORTMUND 1-1 [62' Potè (A), 67' Papastathopoulos (B)] - Il goal di testa dell'ex Genoa e Milan evita una sconfitta inaspettata per i gialloneri. Si tratta comunque di un pari che compromette le possibilità di qualificazione di Aubameyang e compagni agli ottavi di finale. Sono sei i punti di svantaggio da Real Madrid e Tottenham.

REAL MADRID-TOTTENHAM 1-1 [28' aut. Varane (R), 43' rig. Ronaldo (R)] - Pari interno per i Blancos di Zidane, che sono stati messi in difficoltà dagli Spurs in più di una occasione. A consentire alle merengues di conservare il primo posto nel girone, in coabitazione coi londinesi, è stata la freddezza di Cristiano Ronaldo dal dischetto.
 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità