Atalanta-Young Boys e Juve-Chelsea: le probabili formazioni, dove vederle in tv

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Dopo i deludenti risultati di Inter e Milan, oggi tocca ad Atalanta e Juventus cercare di risollevare la bandiera italiana in Champions League. Dopo il pareggio di Vila-Real, i bergamaschi ricevono lo Young Boys, che all'esordio ha battuto il Manchester United di Cristiano Ronaldo. Senza Palomino e Hateboer, Gasperini recupera Muriel per la panchina. Dall'altra parte gli svizzeri non possono contare sugli indisponibili Fassnacht, Lustenberger, Nsame, Maier, Monteiro e Zesiger.

Gioca in casa pure la Juventus, che sfida i campioni d'Europa del Chelsea. Senza Dybala e Morata oltre a Ramsey e Arthur, Allegri schiera Chiesa in attacco (seconda punta al fianco di Kean o al centro di un tridente con due tra Cuadrado, Bernardeschi e Kulusevski) e una difesa a tre con Chiellini, protagonista annunciato di un altro duello con l'ex interista Lukaku. Nella squadra di Tuchel (privo di Kanté, James, Pulisic e Mount) ci sono altre vecchie conoscenze della Serie A: Thiago Silva, Rudiger, Marcos Alonso, Kovacic e Jorginho.

PROBABILI FORMAZIONI

Atalanta-Young Boys (calcio d'inizio alle ore 18.45 in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Infinity) ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Zappacosta, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Malinovskyi; Zapata. (A disp. Sportiello, Rossi, Lovato, Pezzella, Scalvini, Maehle, Koopmeiners, Pasalic, Miranchuk, Ilicic, Piccoli, Muriel). All. Gasperini. YOUNG BOYS (4-4-2): Von Ballmoos; Hefti, Camara, Lauper, Garcia; Ngamaleu, Martins, Aebischer, Spielmann; Elia, Siebatcheu. (A disp. Laidani, Faivre, Burgy, Maceiras, Lefort, Rider, Sierro, Sulejmani, Jankewitz, Mambimbi, Kanga). All. Wagner. Arbitro: Brych (Germania), assistenti Borsch e Lupp, Schlager quarto uomo, Stegemann e Aytekin al Var.

Juventus-Chelsea (calcio d'inizio alle ore 21 in diretta tv su Amazon Prime Video) JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Rabiot; Kean, Chiesa. (A disp. Perin, Pinsoglio, De Sciglio, De Ligt, Rugani, De Winter, McKennie, Leone, Bernardeschi, Kulusevski). All. Allegri. CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rudiger; Chalobah, Kovacic, Jorginho, Alonso; Ziyech, Havertz; Lukaku. (A disp. Kepa, Bettinelli, Azpilicueta, Chilwell, Saul, Baker, Hudson-Odoi, Loftus-Cheek, Barkley, Sarr, Werner). All. Tuchel. Arbitro: Gil Manzano (Spagna), assistenti Barbero e Nevado, Munuera quarto uomo, Martinez Munuera e Van Boekel al Var.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli