Champions League, Klopp: "A Napoli abbiamo toccato il fondo"

Getty Images

Giorno di vigilia per Jurgen Klopp e il suo Liverpool, chiamato a contendere a Napoli e Ajax la qualificazione agli ottavi di Champions.

E, nonostante l'ostacolo di domani siano i Rangers, la gara di esordio al San Paolo è ancora presente nella testa dell'allenatore tedesco: "Ci siamo resi conto a Napoli di aver toccato il fondo e che dovevamo cambiare velocemente le cose. Anche dopo la vittoria contro l'Ajax non siamo riusciti a tenere il passo e contro un ottimo Brighton abbiamo preso due reti all'inizio. Quando individui un problema e pensi di avere la soluzione aspetti che questa sia immediata, ma nel calcio non funziona così".