Champions League, Messi elogia la Juventus: "Ha fatto un ottimo mercato"

Goal.com
Leo Messi nel corso dell'intervista a 'Sport' parla brevemente anche di Juventus e Ronaldo: "Non avrei nessun problema ad andare ad una cena insieme".
Leo Messi nel corso dell'intervista a 'Sport' parla brevemente anche di Juventus e Ronaldo: "Non avrei nessun problema ad andare ad una cena insieme".

Leo Messi si è raccontato a 360° nel corso della lunga intervista a 'Sport' (qui le parti più importanti su calciomercato e Barcellona). Ma la Pulce ha avuto anche modo e tempo di parlare della prossima Champions League, analizzando le varie rivali, e non solo...

Ad esempio Messi ha elogiato con una breve frase anche la Juventus.

"Penso che tutte le squadre più importanti si siano rinforzate nel calciomercato. Penso che l'Atlético abbia fatto un'ottima squadra, fatto ottimi acquisti. Sembrava quella che aveva rivoluzionato di più, ma alla fine ha fatto una grande squadra, con molte varianti ed equilibrata ... Anche il Real Madrid ha acquistato molto bene. Al di là di ciò che viene detto, sono gli stessi di prima e in più hanno gente come Hazard. La Juventus ha fatto un ottimo mercato, così come il Manchester City".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

E proprio nella Juventus gioca il suo rivale storico, Cristiano Ronaldo.

"Non ho nessun problema con Ronaldo. Ho sempre detto che non ho alcun problema con lui, solamente non siamo mai stati amici perché non abbiamo mai condiviso uno spogliatoio. Ci vedevamo solo alle cerimonie o in poche partite. Non so se ci sarà la cena di cui ha parlato lui, perché viviamo lontani ed abbiamo i nostri impegni, ma se ci fosse io non avrei problemi ad andarci".

Infine, Messi fa il punto sulla prossima Liga e sulla Champions, come obiettivi del Barcellona. Firmerebbe per una delle due?

No. Firmare no. All'inizio della stagione, diciamo sempre lo stesso, ma è una realtà: vogliamo vincere tutto. Spero solo di entrare in forma velocemente. Ovviamente mi piacerebbe vincere la Champions League perché è passato molto tempo dall'ultima volta e penso che dovremmo vincerla di nuovo come club. Ma non firmo per niente ai nastri di partenza".
 

Potrebbe interessarti anche...