Champions League, Real Madrid in seconda fascia

adx/sam
Askanews

Roma, 28 ago. (askanews) - Quattro le fasce nelle quali saranno divise le 32 squadre inserite nelle urne dei sorteggi della Champions League in programma domani alle 17.50 di domani, al Grimaldi Forum di Montecarlo.

Nell'urna 1, quella delle teste di serie, ci sarà la Juventus, assieme ai detentori del Liverpool, al Chelsea vincitore dell'Europa League ai campioni nazionali di Spagna (Barcellona), Inghilterra (Manchester City), Germania (Bayern Monaco), Russia (Zenit) e Francia (Paris SG). Il Real Madrid vincitore 13 volte della massima competizione europea è in seconda fascia, così come il Napoli, l'Atlético Madrid, Borussia Dortmund, Shakhtar Donetsk, Tottenham, Benfica, Lione.

L'Inter sarà inserita nell'urna numero 3 insieme a Bayer Leverkusen, Salisburgo, Olympiacos, Valencia, Dinamo Zagabria, Lokomotiv Mosca. Quarta fascia per Galatasaray, Lipsia, Stella Rossa, Atalanta, Lille. Lione e Lokomotiv Mosca potrebbero scalare nella fascia inferiore al termine dei playoff. Le ultime tre squadre al via verranno fuori dagli spareggi di stasera: Ajax-Apoel Nicosia, Club Brugge-Lask e Slavia Praga-Cluj. Solo al termine di queste gare avremo le fasce complete (l'unica certa è solo la prima), anche se le nostre 4 rappresentanti sanno già dove verranno inserite nel sorteggio in terra monegasca. Nessuna squadra può affrontarne una della stessa federazione.

Inoltre, come stabilito dal Comitato Esecutivo Uefa, le squadre di Russia e Ucraina non possono essere sorteggiate nello stesso girone. Nel caso di federazioni con due o più rappresentanti, le squadre saranno abbinate in modo da suddividere le partite tra il martedì e il mercoledì.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...