Champions, primato per Walker: primo 'portiere' inglese dal 2016 a fare una parata

Con l'ingresso in porta contro l'Atalanta, Kyle Walker è diventato il primo portiere inglese dal 2016 a salvare un tiro, dopo Ben Hamer al Leicester.
Con l'ingresso in porta contro l'Atalanta, Kyle Walker è diventato il primo portiere inglese dal 2016 a salvare un tiro, dopo Ben Hamer al Leicester.

La parata di Kyle Walker sul tiro, su calcio di punizione, di Ruslan Malinovskyi ha fatto il giro del mondo. Ma non è stato soltanto un salvataggio che ha permesso al Manchester City di uscire con un pareggio da San Siro: quella parata ha anche un valore 'storico'.

Come evidenziato da Opta, infatti, la parata di Walker è la prima realizzata da un portiere inglese in Champions League, dal 2016 ad oggi. In questo caso non è stato nemmeno un portiere di ruolo, ma un difensore adattato al ruolo da Guardiola per l'occasione.

L'ultima parata di un inglese in Champions League (si intende senza tenere contro dei play-off) risale al dicembre del 2016, quando Ben Hamer giocò in Leicester-Porto. Tra l'altro il portiere inglese era il secondo di Kasper Schmeichel, che giocò quindi solo per una eccezione.

Un dato che sembra banale ma che fa capire la carenza di portieri inglesi sul panorama europeo. Nessuna grande squadra ha come titolare un portiere inglese in Europa, almeno tra quelle che giocano in Champions League.

I portieri della Nazionale inglese in questo momento sono Pickford, Pope e Henderson: in ordine, giocano per Everton, Burnley e Sheffield United.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...