Champions, Psg-Borussia Dortmund 2-0, parigini ai quarti

Adx
Askanews

Roma, 11 mar. (askanews) - Il Psg batte il Borussia Dortmund 2-0 in un Parco dei Principi a porte chiuse e si qualifica per i quarti di finali di Champions League. I parigini comandano la partita, il norvegese Haaland vede pochi palloni e il Borussia esce dalla Champions League. Il tutto nonostante le assenze di Verratti e Thiago Silva. Decisive le due reti nel primo tempo di Neymar - di testa - e di Bernat, con la compartecipazione del tocco involontario di Piszczek. In barba alle raccomandazioni del Governo che ha vietato le manifestazioni pubbliche che riuniscano più di 1000 persone per l'emergenza coronavirus, migliaia di tifosi del Psg si sono radunati fuori dallo stadio Parco dei Principi per far sentire il proprio sostegno a Neymar e compagni, chiamati a rimontare l'1-2 di Dortmund contro il Borussia nel ritorno degli ottavi di Champions League. La squadra è stata accolta con fumogeni e cori.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...