Charles Leclerc batte Valentino Rossi

·1 minuto per la lettura

Charles Leclerc si conferma fortissimo ai videogiochi e vince gara-1 dell'"All stars racing night" sul circuito di Misano. Dietro al simulatore con le auto del Mondiale GT è andata in scena una super sfida con protagonisti famosi: oltre al giovane pilota della Ferrari, sono scesi virtualmente in pista Valentino Rossi, Antonio Giovinazzi, Francesco Bagnaia e Mattia Pasini, ma anche calciatori come Alessio Romagnoli e il portiere Thibaut Courtois e il campione di golf Ian Poulter. Leclerc ha subito confermato il feeling con i videogiochi portandosi in testa alla partenza dopo il secondo posto ottenuto in qualifica. I numerosi incidenti dei primi giri hanno spinto gli organizzatori al restart, ma Leclerc si è confermato ancora velocissimo mettendosi nuovamente davanti con Alexander Albon al secondo posto. Nonostante i tentativi ripetuti del pilota della Red Bull, il ferrarista è riuscito a difendere la testa della classifica e ha vinto gara-1, con Valentino Rossi sesto perché beffato all'ultima curva dal più giovane dei fratelli Albon, Luca. Tredicesimo posto per Bagnaia, ventesimo Romagnoli. Gara-2 è stata invece subito condizionata da problemi di connessione. Dopo pochi minuti Leclerc, terzo al via, ha perso il collegamento con il server ed è uscito dalla competizione.