Che tegola per il Napoli, Koulibaly va ko. Stagione finita?

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Il pareggio 1-1 arrivato all'ultimo minuto nel match casalingo con il Cagliari, per il Napoli, non ha significato solo due punti (pesantissimi) persi nella bagarre per la qualificazione in Champions League, ma anche la possibilità di chiudere la stagione senza il leader della difesa di Rino Gattuso, Kalidou Koulibaly.

Koulibaly contro Pavoletti | Francesco Pecoraro/Getty Images
Koulibaly contro Pavoletti | Francesco Pecoraro/Getty Images

Alla ripresa degli allenamenti il difensore senegalese è stato sottoposto agli esami strumentali che hanno rivelato una "distrazione di primo grado del gastrocnemio mediale della gamba destra", come ha comunicato il report medico della società partenopea. Tradotto, un guaio muscolare al polpaccio che rischia di togliere dai giochi il calciatore che, per la retroguardia azzurra, è tornato a fare la differenza. Per Koulibaly, che nella sessione di allenamento odierna ha svolto solo terapie di recupero, sembrano certi i forfait per le prossime due gare contro Spezia e Udinese, e molto probabilmente anche contro la Fiorentina. La speranza del Napoli, che al momento appare molto flebile, è quella di recuperarlo almeno per l'ultima giornata contro il Verona.

Segui 90min su Instagram.