Chi è Dan Friedkin, il magnate americano che vuole la Roma

webinfo@adnkronos.com

Dan Friedkin, re della Toyota negli Stati Uniti e grande appassionato di cinema e sport è fortemente interessato ad acquistare l'As Roma. Friedkin, secondo Forbes, vanta un patrimonio personale da 4,1 miliardi di euro, e guida la compagnia texana The Friedkin Group', con base a Houston. 

Esponenti della famiglia con gli avvocati sono arrivati nella Capitale per studiare la due diligence con gli advisor incaricati dal presidente giallorosso, James Pallotta. Il Gruppo Friedkin ha la distribuzione della Toyota in esclusiva in cinque stati federali americani e Dan Friedkin, da due anni, dopo la morte del padre Thomas, è a capo della holding di famiglia che gestisce 12 società. 

Sposato e padre di quattro figli, ha una licenza di pilota d’aereo che gli ha assegnato il raro privilegio, comune solo ad altri nove piloti civili, di prendere parte alla formazione dei voli acrobatici dell’Air Force. Il magnate americano è proprietario di tanti resort di lusso e organizza eventi di golf e safari. Si è laureato alla prestigiosa Georgetown University di Washington, e ha conseguito un master presso la Rice University. 

Si è occupato anche di cinema come produttore esecutivo di ‘The Square’, vincitore della Palma d’Oro a Cannes nel 2017, il film su Paul Getty e ‘The Mule’ di Clint Eastwood. Anche le ambizioni di manager di una squadra sportiva non sono inedite per Friedkin, visto che due anni fa ha tentato l'acquisto della squadra di basket Nba degli Houston Rockets. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...