Mondiali di calcio in tv, chi li trasmetterà? Mediaset scatta sulla RAI

Non è ancora chiaro chi trasmetterà in Tv i Mondiali di Russia 2018: Mediaset sembra aver sopravanzato la RAI, a costi molto più bassi del passato.

L'Italia non parteciperà ai prossimi campionati Mondiali, ma la manifestazione che si svolgerà in Russia attirerà comunque le attenzioni di milioni di appassionati. Ad oggi non si sa ancora chi trasmetterà il Mondiale in Tv: nessuna televisione ha ancora acquistato i diritti a causa dell'incertezza sul destino della nostra Nazionale.

Secondo le ultime indiscrezioni, la contesa sarebbe ormai ristretta a RAI e Mediaset. Contrariamente però a quanto si ipotizzava in precedenza, secondo quanto riportato dal quotidiano 'La Repubblica', sarebbe proprio il Biscione ad aver presentato l'offerta più alta rispetto all'emittente pubblica.

Anche le cifre sarebbero molto più basse di quelle previste in un primo momento, con la proposta di Mediaset che sarebbe di poco inferiore ai 40 milioni di euro (meno della metà di quanto in passato sborsava la RAI). Se il tutto fosse confermato, tutte le gare del torneo sarebbero trasmesse sui 3 canali in chiaro del Biscione: Rete 4, Canale 5 e Italia 1.

Mediaset compenserebbe la spesa attraverso gli introiti pubblicitari e con il risparmio che ne deriverebbero dalla riduzione dei costi per produrre altri programmi, visto che il grosso del palinsesto sarebbe occupato dai Mondiali.

In questo scenerio sarebbe completamente tagliata fuori Sky, che dopo aver effettuato ingenti investimenti per avere nel prossimo triennio i diritti di Champions League ed Europa League, era sì interessata a Russia 2018, ma spendendo meno della concorrenza.

Ora agli appassionati e ai tifosi, per sapere con certezza dove potranno seguire le partite dei Mondiali, non resta che attendere il verdetto ufficiale dell'asta dei diritti televisivi.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità