Chiellini mette in guardia la Juventus: "Stagione straordinaria del Monaco"

Giorgio Chiellini vede una Juventus ancora più competitiva: "Gli schiaffi ci serviranno, siamo ancora più forti dell'anno scorso".

La grande sfida tra Monaco e Juventus si avvicina, e anche le parole dei protagonisti cominciano a farsi sentire con regolarità. E' il turno di Giorgio Chiellini che, ai microfoni di 'France Football', fa un bilancio della squadra francese, dei migliori giocatori e della sua carriera personale.

Questo il pensiero di Chiellini sul Monaco: "Al momento del sorteggio, in molti hanno pensato che fosse un accoppiamento favorevole, ma credo che chi sia convinto di questa cosa non conosca il calcio. Stanno facendo una stagione fantastica; in campionato hanno numeri straordinari ed in Champions League hanno fatto ottime partite con Manchester City e Borussia Dortmund".

Il difensore della Juventus poi sposta la sua attenzione sui singoli giocatori: "I nomi che conoscevo già bene sono Silva e Fabinho, mentre quelli che mi hanno sorpreso sono Lemar, Mendy, Mbappé e Bakayoko. Menzione a parte per Falcao, che è tornato quello di un tempo, che tutti abbiamo già ammirato".

Infine, ecco cosa pensa Chiellini sul suo futuro personale: "Mi sento meglio di un paio di anni fa, quindi non ho ancora in mente una data precisa per ritirarmi. Prenderò la scelta al momento che non mi sentirò più in grado di giocare. La laurea? E' una mia passione quella dello studio che ho voluto portare avanti per non pensare solo al calcio. Non è vero che i giocatori non hanno tempo per fare altro".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità