Chiesa, Bernardeschi, Chiellini e non solo: come cambia il mercato della Juve dopo gli Europei

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'Europeo è terminato e l'Italia ha vinto in finale contro l'Inghilterra. Grande festa azzurra a Wembley ma ora è tempo di voltare pagina e di iniziare a pensare concretamente al calciomercato. Sin qui è stato un mercato decisamente piatto ma, una volta terminata la kermesse, potranno iniziare i botti.

La Juventus continua a seguire Manuel Locatelli. Il centrocampista del Sassuolo è un obiettivo ma nel frattempo i bianconeri si guardano in casa. Come cambierà o come potrà cambiare il mercato dopo l'Europeo?

Giorgio Chiellini | Visionhaus/Getty Images
Giorgio Chiellini | Visionhaus/Getty Images

Alvaro Morata è stato confermato. La Juve ha rinnovato il prestito ma l'attaccante spagnolo ovrà essere recuperato dal punto di vista psicologico e avere intorno a sé un ambiente che gli dia fiducia dopo un mese difficile. Stesso discorso anche per Aaron Ramsey e Merih Demiral, con la differenza che questi ultimi due potrebbero trovare fiducia lasciando la Juventus. Federico Bernardeschi dovrà convincere Allegri e la Juve a dargli un'ultima chance ma se dovesse arrivare un'offerta convincente il giocatore potrebbe lasciare definitivamente Torino. Giorgio Chiellini, capitano e ultimo baluardo, rinnoverà e proseguirà per un altro anno con la Juve. Federico Chiesa invece è diventato obiettivo dei grandi club d'Europa ma la Juve è stata chiara: non è in vendita. La Chiesa è al centro del villaggio bianconero. A riferirli è ilbianconero.com.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli